E-commerce arredamento: un mercato in espansione

Negli ultimi dieci anni sono molti i settori che si sono aperti alla vendita online, e l’e-commerce arredamento è uno di questi.

Possiamo dire che quasi ogni settore ha affiancato, alla vendita tradizionale, un canale online, spesso diventando un vero punto di riferimento per gli amanti degli e-commerce.

Le cose da sapere sul settore

Parlando del settore specifico dell’e-commerce arredamento, è importante capire quali sono i fattori principali da tenere in considerazione per sviluppare una vetrina online che sia perfettamente in linea con un negozio vincente.

La prima cosa da fare è un’analisi del settore e individuare delle Buyer Persona di riferimento. È importante ricercare i target reali, in quanto i potenziali clienti saranno anche i fruitori del sito e del canale di vendita specifico.

Bisogna capire e stabilire il bisogno che ogni singola persona ha e successivamente sviluppare un modello di e-commerce che possa soddisfare, appunto, le loro esigenze.

Cos’è un e-commerce arredamento

Come saprai, un e-commerce è un sito web dove gli utenti possono acquistare un prodotto o un servizio (nel nostro caso dei complementi di arredo).

Una delle fasi più importanti per la costruzione di un sito web è la parte grafica, insieme alla funzionalità e all’usabilità del sito stesso.

Un sito e-commerce, quindi, deve avere una struttura ben precisa e l’utente deve poter navigare in modo facile e veloce.

La prima pagina che viene visualizzata è l’homepage, ovvero la vetrina dei prodotti. E in seguito troviamo la pagina della categoria, in cui all’interno sono inseriti i singoli prodotti.

In questa pagina i prodotti sono organizzati in modo da essere ricercati e trovati facilmente attraverso le schede prodotto, pagine specifiche dedicate con referenze e caratteristiche principali (modello, forma, colore, varianti, etc).

Quando entri in un negozio fisico la prima impressione è quella che conta! Be’, anche per un e-commerce, o qualunque sito online, la prima impressione è quella che ti spinge ad acquistare o meno un determinato prodotto.

La differenza principale sta nell’essere da soli, a casa propria, davanti a uno schermo e non con un assistente alle vendite che ti guida nella scelta del tuo arredo.

Come realizzare un e-commerce di successo

Ora ti daremo alcuni consigli per realizzare al meglio un e-commerce arredamento di successo:

  • Immagini: devono essere le protagoniste. Per questo settore specifico, le immagini sono molto importanti, devono essere l’elemento principale del sito, di alta qualità, sia con singolo prodotto che ambientato.
  • Slider: crea uno slider per raccogliere le referenze principali che riguardano il tuo prodotto o servizio. È importante conoscere le opinioni di altri acquirenti.
  • Anteprime prodotto: inserisci in homepage un box con le anteprime del prodotto. Potresti, ad esempio, dividere le categorie in base ai vari ambienti di una casa.
  • Scheda prodotto dettagliata: più particolari e informazioni inserisci più sarà utile per l’utente finale. In questo modo potrà decidere in autonomia come procedere per l’acquisto di un prodotto. Dovrebbe esserci l’immagine del prodotto (ambientato e non) oltre a una scheda descrittiva con molti dettagli.
  • Prodotti correlati: consiglia sempre ai tuoi utenti dei prodotti che potrebbero essere abbinati/affiancati ad altri. In questo modo, anche se da soli, saranno sempre guidati negli acquisti.
  • Chat online: attraverso una chat con un arredatore o un consulente online, gli utenti potrebbero fare delle domande live e, potendo avere delle risposte esaustive, saranno più propensi all’acquisto dei tuoi prodotti.
  • Nuovi contract: se lavori anche con il B2B, l’e-commerce potrebbe essere un ottimo strumento per ottenere nuovi contract e svolgere le trattative commerciali in modo più diretto. Potresti creare anche delle pagine specifiche per i rivenditori in modo da avere un contatto sempre diretto, immediato e dedicato.

Per ulteriori informazioni riguardo un e-commerce arredamento contattaci all’indirizzo e-mail info@areaseb.it

× Come possiamo aiutarti ?