Esempi di storytelling marketing: come funziona o cosa sapere

Vediamo oggi alcuni esempi di storytelling marketing e scopriamo come entrare nel vivo del fantastico mondo delle storie e del racconto.

Come raccontare, quindi, delle storie che portino valore all’azienda attraverso comunicazione e marketing?

Cos’è lo storytelling e come funziona

Prima di vedere gli esempi di storytelling marketing capiamo bene di cosa stiamo parlando. Lo storytelling non è una cosa recente ma molto antica, è la pura e semplice narrazione. Una cosa che nasce ancora prima della scrittura quando abitudini, informazioni e tradizioni venivano tramandate a voce. Con l’arrivo della scrittura l’uomo ha ampliato la propria capacità di raccontare e raccontarsi continuando a specializzarsi sempre di più; le storie tramandano cultura.

Sono stati poi i marketer americani che hanno portato la narrazione (trasformandola in storytelling) all’interno delle aziende. Ne hanno capito le potenzialità e lo hanno usato per raccontare i brand e le caratteristiche dei prodotti. In questo modo si riesce ad attrarre la totale attenzione degli utenti che potrebbero poi trasformarsi in clienti.

Da qui è nato questo grande mondo che utilizza lo storytelling per trasmettere i valori aziendali. 

Esempi di storytelling marketing: chi sono i migliori?

Sono molte le aziende che negli ultimi anni stanno utilizzando queste strategie di marketing per fare il lancio di nuovi prodotti o trasmettere i valori aziendali e, molte, lo fanno davvero bene. Vediamo alcuni esempi nel dettaglio.

Nike

Famosissimo per essere uno dei più grandi brand di sneakers e abbigliamento sportivo ma non è solo questo. Nelle sue campagne Nike invita il cliente a far parte di un movimento, lo invita a diventare parte di qualcosa di più grande.

La base dell’idea è quella di mostrare persone comuni che partecipano a determinate attività, si realizzano e cercano nel mondo la propria grandezza. Le due campagne sono “Equality” e “Find your Greatness”.

Attraverso il brand riesce a creare qualcosa di più grande, un modo per coinvolgere le persone e portarle a sentirsi parte di un qualcosa, a condividere le esperienze dando delle risposte a nuovi potenziali clienti.

Ikea

All’inizio, prima di creare grandi campagne di storytelling,  la grande azienda svedese non aveva una buona reputazione. Ancora oggi, il nome non è sinonimo di qualità, ma di arredamento economico per chi ha bisogno in modo rapido e senza spendere molto di arredare la propria casa.

Poi la svolta con uno spot in cui mostra delle persone comuni che svolgono determinate attività utilizzando i loro prodotti. Spesso viene usato il cambio generazionale, dal bambino all’adulto contrastando l’idea che i prodotti Ikea siano di breve durata. Diventa quindi un prodotto da tramandare nel tempo, da padre a figlio.

Apple

Chi non conosce apple per i suoi spot di Natale? É sempre stato un brand incentrato sulle storie. Riesce a farlo anche all’interno del proprio sito web con la presentazione di un prodotto. Con lo spot “Your Verse”, però, ha creato uno dei migliori storytelling che abbia mai presentato. La voce di Robin Williams chiede proprio questo nell’annuncio: “Quale sarà il tuo verso”. Per un momento ti dimentichi che stiamo parlando di tecnologia e capisci come tu puoi contribuire nel mondo con il “tuo verso”. In realtà mostra tutti i modi in cui può essere usato un iPad ma, al tempo stesso, ti fa pensare alla vita e a quale linea vuoi seguire nel tempo.

Questa era la nostra carrellata di esempi di storytelling marketing, a voi quale ha trasmesso più emozioni? Ne conoscete altri? Fatecelo sapere.

× Come possiamo aiutarti ?