WhatsApp contro le Fake News

WhatsApp contro le fake news

WhatsApp ha implementato nuove funzionalità per ridurre la diffusione di fake news nella popolare chat di messaggi che è diventata un ottimo alleato per le aziende che vogliono crescere online.

La prima funzionalità è l’icona con la doppia freccia che identifica i messaggi inoltrati in una catena di 5 o più chat. Le fake news ottengono spesso viralità grazie alla rapida condivisione e una moltitudine di inoltre può essere un segnale d’allerta.

La verifica rapida delle notizie

Da inizio agosto è possibile, grazie ad una nuova funzione, verificare facilmente la veridicità dei contenuti dei messaggi fortemente inoltrati. Accanto a determinati messaggi comparirà una lente d’ingradimento che, se cliccata, avvierà una ricerca web del contenuto del messaggio selezionato.

WhatsApp-contro-le-Fake-News

Tale messaggio verrà così ricercato sul web tramite il browser, senza che WhatsApp abbia accesso al contenuto del messaggio.

La funzionalità di ricerca sul web è disponibile in varie nazioni europee e mondiali come Brasile, Italia, Messico, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti.

Questi aggiornamenti sono disponibili per gli utenti che utilizzano le versioni di WhatsApp più recenti su Android, iOS e WhatsApp Web.

I numeri delle fake news

Secondo un rapporto globale, le persone sono confuse sulla credibilità delle “notizie” e sulla loro provenienza.

Il 59% delle persone intervistate per l’Edelman Trust Barometer ha affermato di non essere sicuro di ciò che vede nei media è vero e cosa non lo è, mentre quasi 7 su 10 hanno affermato di preoccuparsi che le notizie false vengano utilizzate come “arma”.

Quasi due terzi (63%) ha affermato che la persona media non sa distinguere il buon giornalismo da voci o falsità. Il rapporto ha esaminato persone in 28 differenti nazioni.

 

I media in generale, comprese le testate giornalistiche e piattaforme come Facebook e Google, sono l’istituzione meno affidabile, rispetto ad altre, tra cui il governo, le organizzazioni non governative (ONG) e le imprese.

Solo gli abitanti di Cina, Indonesia e India hanno affermato di fidarsi dei media, mentre quelli di Singapore, Paesi Bassi ed Emirati Arabi Uniti si sentono neutrali nei loro confronti.

Complessivamente le persone in Italia, negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in altre 19 nazioni non si fidano dei nuovi media ed è per questo che WhatsApp sta cercando di arginare il fenomeno delle fake news.

In conclusione, la scarsa fiducia nei social porta ad una minore efficacia delle attività di social media marketing.

× Come possiamo aiutarti ?